Piazza Martiri, 3, 09010 Sant Anna Arrresi CI
0781 966102
puntagiara@santannarresijazz.it

DWIGHT TRIBLE QUARTET

il festival jazz del sud-ovest sardo

DWIGHT TRIBLE QUARTET

Mothership

  • Dwight Trible (vocals), Mark de Clive-Love (piano), Ramses Rodriguez (drums), John B.Williams (double bass)

(Esclusiva Europea)

Sia che stia alla testa del proprio gruppo o cantando con il Pharoah Sanders Quartet oppure facendo la voce principale dell’Oracle Tapansk Afrikan Peoples Arkestra o collaborando con artisti del calibro di Bobby Hutcherson, Kamasi Washington, Jr., Charles Lloyd o Oscar Brown, Jr, Dwight Trible è un cantante jazz avventuroso e moderno. Oltre a cantare con musicisti jazz sperimentali, ha cantato R & B contemporaneo con LA Reid e Patrice Rushen, e colto l’opportunità di registrare pezzi elettronici e hip-hop, come la sua collaborazione nel 2005 con Carlos Nino, cosa che lo distingue da molti dei suoi pari del mondo del jazz.

Nato a Cincinnati, nel 1978 Trible si trasferì a Los Angeles e divenne rapidamente parte della scena jazzistica. Ha catturato l’attenzione del pianista / band leader Horace Tapscott, che è diventato il suo mentore. Trible è divenuto voce principale per l’Horace Tapscott Pan Afrikan Peoples Arkestra, che ha continuato a guidare dopo la morte di Tapscott nel 1999. Due anni dopo, Trible ha rilasciato un tributo a Tapscott chiamato Horace edito da Elephant Records; il suo primo album.

Pubblicato Living Water per la Passinthevibe, il pezzo è diventato un suo successo nel 2004, ricevendo una nomination da BBC Radio One come album mondiale dell’anno e una designazione da LA Weekly per Artist of the Year. Il successo è stato poi seguito da Love Is the Answer, un disco pubblicato da Ninja Tune nel 2005. Inizialmente pianificato come produzione di Carlos Nino di Ammoncontact, ma una volta che il polistrumentista Dexter Story si è unito alle sessioni, è stato accreditato a Dwight Trible & The Life Force Trio. Oltre all’album principale è stata poi prodotta nel 2005 una variazione contenente nient’altro che le versioni strumentali del disco.

CosmicTrible, presentato da Venus of Harlem, è un album del 2008 di Paul Zauner Blue Brass, e nel 2011 da solista, ha pubblicato gli album chiamati Cosmic e Duality, quest’ultimo un album di duetti con John Beasley. Il profilo di Trible è cresciuto considerevolmente quando ha cantato come voce solista nel disco del 2015 di Kamasai Washington, The Epic. Su questa scia, Gondwana Records ha messo sotto contratto il cantante ed il suo primo album per l’etichetta è stato Inspirations, un album del 2017 realizzato in collaborazione con Matthew Halsall.

Line up:

Dwight Trible: vocals

Mark de Clive: piano

Ramses Rodriguez: drums

John B. Williams: double bass

Sito:

www.dwighttrible.bandcamp.com

Video

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *