Piazza Martiri, 3, 09010 Sant Anna Arrresi CI
0781 966102
puntagiara@santannarresijazz.it

MUSHO

il festival jazz del sud-ovest sardo

MUSHO

Il duo ha fatto il suo debutto nel 2016 con il nome di Musho, che in un amarico (lingua
ufficiale etiope) significa canzone triste. Il progetto è stato ispirato dalla musica etiope per la quale entrambi i musicisti condividono affinità. Entrambi hanno affinato le loro lingue in compagnia di statisti musicali più anziani di quel paese: il pianista con il percussionista
etiope Mulatu Astatke e il cantante con il fisarmonicista etiope Hailu Mergia.
Il soprano e compositore  Sofia Jernberg  è una stella nascente della scena scandinava del
jazz libero.
Nata in Etiopia nel 1983, attualmente risiede a Oslo e Stoccolma. Fa parte del norvegese
The Fire! Orchestra, ma anche appassionato di lavoro solista e collaborazioni con artisti
come Hailu Mergia o Mette Rasmussen (Moe, Godspeed you Black Emperor). Come
cantante esplora i confini della sua voce, usandola come uno “strumento” e improvvisando
al contenuto del suo cuore.
Alexander Hawkins è senza dubbio uno dei pianisti più innovativi e sperimentali del
Regno Unito.
Nei suoi progetti, lavora principalmente in coppia, con artisti come Evan Parker, John
Surman o Tomeka Reid, o in trio con Nicole Mitchell e Tomeka Reid. Inoltre, collabora con Shabaka Hutchings e Louis Moholo – Moholo. Nel 2019, ha lanciato il suo nuovo album solista ‘Iron into Wind’ (Intakt).
In questo duo, attingono alla loro comune affinità con la musica dell’Etiopia, avendo
entrambi affinato le loro lingue in compagnia di statisti musicali più anziani di quel paese:
Jernberg con Hailu Mergia e Hawkins con Mulatu Astatke.

Line up:

Sofia Jenberg – voce

Alexander Hawkins – piano

Sito:

www.alexanderhawkinsmusic.com

Video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *